Elenco degli Original Union Uniti

June 27

Elenco degli Original Union Uniti


Un elenco di stati originali dell'Unione può significare sia i primi 13 stati ammessi nell'Unione o quegli Stati che sono rimasti fedeli al governo degli Stati Uniti durante la guerra civile. Entrambe le liste indicano momenti importanti nella storia degli Stati Uniti.

Le 13 colonie

Coloni inglesi fondarono la prima delle 13 colonie in Virginia nel 1607. insediamenti cresciuti tutta la costa orientale del moderno degli Stati Uniti. Un oceano di distanza dai loro governanti, i coloni cominciò a sentire la mancanza di rappresentanza nel loro governo. Nel 1775, una sanguinosa guerra rivoluzionaria ha cominciato a vincere la libertà dei coloni. Con la firma della Dichiarazione di Indipendenza, il 4 luglio 1776, hanno ufficialmente dichiarato un nuovo governo. Con la fine della guerra nel 1783, le colonie avevano vinto la loro indipendenza dalla Gran Bretagna ed erano liberi di fondare una nazione.

Elenco degli Original Union Uniti nelle colonie

Per gli originali 13 colonie, la loro data di statualità deriva dalla data in cui lo Stato ha ratificato la Costituzione degli Stati Uniti.

  • Delaware - 7 dicembre 1787
  • Pennsylvania - 12 dicembre 1787
  • New Jersey - 18 Dicembre 1787
  • Georgia - 2 gennaio 1788
  • Connecticut - 9 GENNAIO 1788
  • Massachusetts - 6 febbraio 1788
  • Maryland - 28 aprile 1788
  • South Carolina - 23 maggio 1788
  • New Hampshire - 21 giugno 1788
  • Virginia - 25 giugno 1788
  • New York - 26 Luglio 1788
  • North Carolina - 21 novembre 1789
  • Rhode Island - 29 maggio 1790

Fatti interessanti

Il territorio delle 13 colonie alla fine ha dato origine ad altri cinque stati:

  • West Virginia diviso dalla Virginia nel 1863.
  • Kentucky era anche parte dell'originale Virginia colonia.
  • Lo stato del Maine era parte una volta del Massachusetts.
  • Tennessee nasce da una porzione di North Carolina.
  • Vermont iniziato come parte di New York ed è stato coinvolto in dispute territoriali tra New Hampshire e New York.


Scarica un elenco stampabile di stati originali dell'Unione. Se hai bisogno di aiuto a scaricare la stampa, prova anche questi suggerimenti utili.

La guerra civile

Nel 1861, 11 Stati del Sud si staccarono dagli Stati Uniti e hanno dichiarato il loro governo, gli Stati Confederati d'America. La Confederazione riguardava la divisione tra gli stati e le questioni di diritti degli stati schiavi e liberi. Questi stati del sud sentivano più che venivano rappresentate in governo. Il risultato fu una guerra civile devastante che durò fino al 1865. Il paese è stato lacerato, con 23 stati rimanenti fedeli al governo degli Stati Uniti. Questi stati erano conosciuti come membri dell'Unione.

Elenco alfabetico degli Stati dell'Unione durante la Guerra Civile

  • California
  • Connecticut
  • Delaware
  • Illinois
  • Indiana
  • Iowa
  • Kansas
  • Kentucky
  • Maine
  • Maryland
  • Massachusetts
  • Michigan
  • Minnesota
  • Missouri
  • Nevada
  • New Hampshire
  • New Jersey
  • New York
  • Ohio
  • Oregon
  • Pennsylvania
  • Rhode Island
  • Vermont
  • Virginia Occidentale
  • Wisconsin

Fatti interessanti

  • Gli stati di confine di Delaware, Kentucky, Maryland, Missouri, e West Virginia sono stati contestati aree. Anche se non formalmente secessione dall'Unione, c'erano sacche di disordini e simpatizzanti Confederati. Questo era particolarmente vero negli stati schiavisti del Delaware, Kentucky, Maryland e Missouri.
  • Kansas e Nevada non divennero stati fino a dopo iniziò il conflitto.


Scarica un elenco stampabile di stati dell'Unione durante la Guerra Civile.

articoli correlati