Polysomnogram

January 24

Polysomnogram

Alcuni tipi di disturbi del sonno richiedono un polysomnogram per la diagnosi corretta. Comunemente noto come uno studio del sonno, il test può rilevare problemi che interferiscono con il sonno.

Che cosa è un polysomnogram?

A polysomnogram (PSG) è un test che ha più componenti che registrano l'attività fisica attraverso dispositivi elettronici mentre il paziente sta dormendo. Il processo può avvenire durante il giorno, ma alcuni test richiedono al paziente di stare in un laboratorio del sonno durante la notte. I dati raccolti durante lo studio viene utilizzato per determinare se un disturbo del sonno è presente o meno.

Ci sono quattro tipi di polysonmograms:

  1. Diagnostic studio del sonno durante la notte è un test durante la notte che prevede la possibilità per i tecnici di monitorare il paziente durante il sonno. La valutazione può portare ad una diagnosi in alcuni casi, ma molti pazienti devono seguire con un'altra polysonmogram.
  2. Prova multipla latenza del sonno (MSLT) è un test diagnostico di giorno utilizzato per misurare quanto stanco il paziente è durante le ore di veglia. Condizioni come la narcolessia possono essere rilevati attraverso un test di latenza del sonno multipla. Il MSLT segue tipicamente uno studio del sonno durante la notte.
  3. Due notti PSG è un test utilizzato per monitorare il paziente durante il sonno. La valutazione può stabilire che apnea del sonno è presente. Se questo è il caso, il paziente deve tornare per un'altra sessione di monitoraggio per CPAP titolazione per stabilire la quantità di pressione necessaria per un dispositivo CPAP.
  4. Una frazione di notte polysonmogram può essere necessario se un paziente ha una grave apnea del sonno, ma alcuni pazienti con moderata apnea del sonno può essere incaricato di fare il test pure. Se il apnea di un partecipante studio del sonno è così prevalente che si scopre in fretta, la seconda parte dello studio di notte si concentra su CPAP livelli di pressione dell'aria che alleviano il problema di respirazione.

Ciascuno degli studi richiede apparecchiature che effettua misurazioni accurate per la diagnosi.

Attrezzatura Polysomogram

I pazienti possono aspettarsi di essere collegato alle apparecchiature durante lo studio del sonno. I dispositivi sono importanti per la raccolta dei dati su attività fisica, mentre il paziente sta dormendo. L'attività fisica misurata durante la sessione includono:

  • Respirazione - I test determina se il respiro è superficiale o debole (ipopnea), e se la respirazione cessa definitivamente (una apnea).
  • Russare - Un test può misurare la frequenza, il volume e le vibrazioni che portano ai suoni russare.
  • Attività Cuore - il ritmo del cuore e la frequenza sono tra l'attività misurata durante un test di sonno.
  • Posizionamento - Un partecipante studio del sonno è di solito il video registrato durante la sessione di registrare i movimenti del corpo.
  • Movimenti - Alcuni movimenti sottili potrebbero non essere immediatamente evidenti su un video. I dispositivi possono misurare le azioni muscolari che potrebbero non essere evidenti, come scosse, lievi movimenti delle gambe e digrignare i denti.
  • L'attività cerebrale - Una parte principale delle offerte polysonmogram di attività delle onde cerebrali, concentrandosi sulla durata e il numero di volte in cui diverse onde cerebrali appaiono.
    • Le onde alfa compaiono tipicamente durante una calma, stato di veglia.
    • Onde Theta compaiono durante la prima fase e due di sonno.
    • Onde delta appaiono durante il sonno profondo, a volte chiamato "sonno ad onde lente."

    Elettroencefalogramma e Elettrocardiogramma

    Un elettroencefalogramma, comunemente indicato come un EEG, è un dispositivo critico durante uno studio del sonno in quanto misura e registra le onde cerebrali. Un elettrocardiogramma utilizza elettrodi sul petto per registrare l'attività cardiaca, tra cui il ritmo e il ritmo.

    Elettromiogramma e Electro-oculogramma

    Una elettromiografia (EMG) in grado di rilevare REM mentre il paziente sta dormendo, notando quanto tempo la fase REM dura e come frequentemente accade. Un elettro-oculogramma (EOG) registra l'attività degli occhi. Questo dispositivo utilizza elettrodi per rilevare varie fasi del sonno, in particolare la fase REM.

    Altro sonno da laboratorio

    Altro materiale è utilizzato durante una polisonnografia, inclusi i dispositivi per misurare la respirazione e movimenti:

  • Un microfono registra l'attività russare.
  • Il sensore rileva il flusso d'aria nasale respirazione attività, tra cui il flusso d'aria e la temperatura, ed è in grado di rilevare apnea e ipopnea.
  • Petto e cinture addome sono elastici, utilizzato per misurare quanto è profondo il paziente respira. I nastri possono aiutare a rilevare ipopnea e apnea.
  • Un ossimetro è un semplice clip che si attacca facilmente un dito utilizzato per misurare la quantità di ossigeno presente nel sangue.

Rilevamento disturbi del sonno

Il sonno può sembrare un periodo di inattività, ma molto accade mentre una persona dorme. Il cervello è straordinariamente attiva durante alcune fasi del sonno, e il corpo si muove in modo sottile e palesi. Durante tutto il processo, i livelli di attività cambiano e si spostano; ma, se questi cambiamenti non avvengono come dovrebbero, potrebbero verificarsi interruzioni nel sonno e stanchezza durante il giorno. Un polysomnogram può essere un modo efficace per misurare la respirazione, le onde cerebrali, l'attività cardiaca e movimenti che possono mostrare segni di un disturbo del sonno.

articoli correlati